Articoli & Ricerche

In questa rubrica (anima del sito), sono pubblicate brevi storie e le ricerche
effettuate dal Libero Ricercatore nella città di Castellammare di Stabia.

Articoli & Ricerche

Articoli & Ricerche


Contenuti disponibili:

4 novembre 1918, fine della Grande Guerra

18 aprile 1948, nasce l’egemonia democristiana

Alfonso V d’Aragona

Antonio Cecchi: storia di un rivoluzionario

Apparizioni

Appunti incompleti sul neofascismo stabiese

Ariete torpediniere Lombardia

Associazione Giovanile “San Francesco D’Assisi”

Attacco al Monarca

Capitani di ventura a Castellammare

Castellammare, 1971: la rivolta degli operai

Castellammare: la guerra in Corea e lo Stabia

Castellammare nel Principato di Citra

Castellammare nel 1842

Castellammare nel 1858

Castellammare nell’Ottocento

Castellammare: pubblicità d’epoca

Catellus

Censimento popolazione (anno 1874)

Chiesa del Cuore di Maria

Chiesa parrocchiale di S. Vincenzo Ferreri

Cinematografia a Castellammare

Contratto d’area torrese stabiese (le origini)

Contratto d’area torrese stabiese (Parte II)

Contratto d’area torrese stabiese (Parte III)

Cronotassi dei vescovi stabiani

Disastro ferroviario: il treno 8017

Dragut il Corsaro

Francesco Filosa da Castellammare

Franz Ludwig Catel

Fu Enrico Alvino, e non Vanvitelli

Gaeta, il diabolico Achille

Giovanna II d’Angiò

Hélène d’Orléans a Castellammare

I cannoni borbonici e Garibaldi

I Cantieri Metallurgici di Castellammare

Il batiscafo “Trieste”

Il Belvedere Avitabile

Il busto di Giuseppe Bonito

Il Caffè letterario Spagnuolo

Il Capitano della Guardia di Finanza Giovanni Acanfora

Il cappellano della Navalmeccanica

Il carro processionale per l’Immacolata di Castellammare

Il Castello

Il Cimitero vecchio di Castellammare di Stabia

Il Circolo Nautico Stabia

Il faro di Castellammare di Stabia

Il Giovedì Santo… al profumo di caffè

Il glorioso Cantiere navale di Castellammare

Il miracoloso Crocifisso di Pozzano

Il naviglio borbonico varato a Castellammare

Il Paluorcio

Il Papa a Castellammare

I pescatori della banchina ‘e Zì Catiello

Il presepe del duomo di Castellammare di Stabia

Il ’48 a Castellammare

Il regio cantiere di Castellammare di Stabia

Il Sacro Monte di Santa Maria della Pietà

Il Sampietrino di Portocarello

Il SS. Crocifisso di Pozzano e il terremoto del 1631 a Castellammare

Il Terremoto dell’80 a Castellammare

Il valore degli stabiesi nella battaglia di Lepanto

I Magazzini Generali

Indole e costume d’epoca

I Pastori di Castellammare di Stabia

I Sindaci della città di Castellammare di Stabia

Jusepe de Ribera a Castellammare

La Basilica di Pozzano

La Basilica di Pozzano e la patrona di Castellammare

La battaglia dei Cantieri metallurgici Italiani (Cmi) nel 1957

La cabina climatometrica e meteorometrica in villa Comunale

La casa degli spiriti a Castellammare di Stabia

La Cassarmonica… gioiello architettonico e vanto stabiese

La colonna di via Sarnelli

La Coppa Pentecoste

La costruzione del Cine-Teatro Montil

L’Acqua Acidola

L’Acquedotto borbonico

La Flora: pittura murale di Stabia

La funivia del Faito in quel tragico “15 agosto del 1960”

La lapide De Sanctis (appello del Comitato per gli Scavi di Stabia)

L’antica muraglia difensiva di Castellammare

L’Apostolo di Castellammare

La Resistenza a Castellammare nel settembre 1943

L’antica Stabiae

L’antico Crocifisso di piazza “Orologio”

La “Resistenza” e noi stabiesi

L’Arte calpestata

L’Artistica Fontana della Scuola “Basilio Cecchi”

La sorgente di Fontana Grande

La statua lignea di San Catello

La strada da Quisisana al Faito

La strada di ferro per Castellammare

La Torre Alfonsina

La Torre di Portocarello

Le chiese censite a Castellammare nel 1636

Le corone della statua della Madonna del Carmine

Le immagini incoronate della Madonna

Le miracolose acque minerali di Castellammare

Leopoldo Siano, storia di un fascista stabiese

L’eruzione del Vesuvio del 26 luglio 1805

L’eruzione del Vesuvio del 1906

L’ex collegio orfani dei ferrovieri di Pozzano

Liberato De Filippo, l’ultimo sindaco comunista

L’incrociatore “Caio Duilio”

Lo Scoglio di Rovigliano

Lo Stabias Hall

Luigi Di Martino, un partigiano di Castellammare di Stabia

Micro-storia stabiese

Montefusco: dei “tiempi belli ‘e ‘na vota”

Monumento ai Caduti

Movimento Operaio: Castellammare di Stabia all’indomani dell’Unità d’Italia

Movimento Operaio: Il primo Socialismo nell’ultimo decennio dell’Ottocento

Movimento Operaio: Tra scioperi e politica a Castellammare di Stabia

Movimento Operaio: La Camera del Lavoro

Movimento Operaio: La nuova Camera del Lavoro nel 1910

Movimento Operaio: Gli anni della maturità

Nasce un Villaggio sul Monte Faito

Navalmeccanica: gli anziani premiati nel 1958

Omaggio a Don Carlo Schizzo

Ottavio Farnese signore di Castellammare

Pozzano? No, Parsano!

Pullece ‘e monaco

Oscar Gaeta, il comunista stabiese che conobbe Lenin e fondò l’Unipol

Quando a Quisisana si promulgavano le leggi

Quei terribili giorni del 1943

Raffaele Gaeta, un socialista stabiese del primo ‘900

Ricordi dell’antica villa di Stabia

Ruggiero di Lauria e le battaglie navali di Castellammare di Stabia

San Catello – la storia del nostro Santo Patrono

San Gennaro a Castellammare

San Raffaele Arcangelo

Sant’Espedito martire

Settembre 1943 – I Partigiani di Castellammare di Stabia

Sinan Pascià e le sette C

Stabia 1945, chiariamoci le idee

Stabiae: (villa San Marco)

Stabiesi nel mondo

Storia documentata della chiesa di San Michele al Faito

Storia prefilatelica di Castellammare di Stabia

Teatro anni ’30 a Castellammare

Templi dell’era pagana presenti a Stabia

Una Madonna del Botticelli in un casolare dell’Agro Stabiese

Una storia intrigante: gli antenati

Una veduta di Castellamare…

Un episodio di delinquenza “organizzata” risalente al 1888

Un giornalista d’altri tempi: Ugo Cafiero

Un tesoro di memoria inutile

Vico Scaiano alle Fratte

Villa Acton

Villa del Pastore

Vita di un comunista stabiese: Luigi D’Auria

About 

Fondatore e Direttore Responsabile di liberoricercatore.it

Giornalista pubblicista, iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti con tessera n° 146480. Appassionato ricercatore di storia e di tradizioni locali.
E' anche autore di NonSoloRisparmio.it (guida pratica on-line su come risparmiare e fare economia).

Un pensiero su “Articoli & Ricerche

  1. Giuseppe Plaitano

    Gent.mo sig. Antonio de Curtis di Forlì(parente del piu’ famoso?), non posso che confermare la sua ricerca, c’è una lunga corrispondenza epistolare tra i coniugi ma forse la de Majo era restia a farsi fotografare in pubblico…. è difatti difficile reperire foto della sig.ra Viviani, oltre quella da lei citata puo’ trovarne una di scena nell’archivio Viviani. Grazie per i complimenti da parte mia e di tutta la Redazione. Cordiali saluti Giuseppe Plaitano (Ps. non ho ben capito l’equazione iniziale)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.