Archivi tag: Castellammare di Stabia

Notte 'e mare Foto Antonio Cimmino

Stabiesi in cammino…

a cura di Nando Fontanella & Enzo Cesarano

Castellammare ha bisogno di idee nuove, fresche: quanto meno adatte alla realtà stabiese e rifuggire dallo spaventoso bla bla bla del politichese svergognato, purtroppo, sempre e comunque ridicolo e fine a se stesso. Urgono fantasie nuove, nuove conoscenze che ci aiutino a ri-vivere, o meglio a rinascere. Con questa ferma convinzione, nel nostro piccolo, mettiamo in essere la rubrica fotografica “Stabiesi in cammino…”. Rubrica con la quale dimostriamo la nostra presenza attiva sul territorio e tra la gente. Nella speranza che possa sensibilizzare, ispirare e invogliare ad un vero e fattivo “Post Fata Resurgo”.


Ultima fotografia inserita:

Notte 'e mare Foto Antonio Cimmino

Notte ‘e mare – Foto Antonio Cimmino

Archivio immagini: Continua a leggere

vestiti in eredità

I vestiti in eredità

Gli anni ’30 a Castellammare
 nei ricordi dello stabiese Gigi Nocera

Proprio come un bene immobile, una volta i vestiti dismessi dal nonno o dal padre venivano… ereditati dal maggiore dei nipoti o del figlio. Questa abitudine era invalsa nelle famiglie di modeste condizioni economiche, e non era soggetta… a vincoli legali o notarili; il passaggio di…proprietà avveniva quando il nipote o figlio, lasciata l’età della adolescenza diventava un giovanotto; quando cioè incominciava a disgustarsi la bocca con la prima sigaretta e con l’infatuarsi dalla ragazza ritenuta la più bella del rione.

vestiti in eredità

vestiti in eredità

L’abbigliamento quindi non poteva essere la solita maglietta e i pantaloncini corti, ma ci si doveva vestire da uomo. Stante le ristrettezze economiche della maggioranza delle famiglie si ricorreva quindi alla suddetta… eredità.Il vestito così smesso veniva affidato alle sapienti mani del sarto del rione. E lui, con pazienza lo rivoltava e portava all’esterno quello che era interno e viceversa. Quindi lo adattava al fisico del giovanotto.Ma il trucco di far apparire nuovo quello che nuovo non era, veniva svelato da un piccolo insignificante particolare: una asola, una piccola asola che ultimato il…restauro non si trovava più nel suo posto originale. Continua a leggere

XII Memorial Correale

stabiaeventi

stabiaeventi

“Stabiaeventi” è un calendario che si prefigge di mantenere aggiornato il lettore sugli eventi che interessano la città di Castellammare di Stabia e il circondario stabiese.

N.B.: Chiunque abbia delle date/evento da segnalare, è pregato di contattare la nostra Redazione (liberoricercatore@email.it), che sarà ben lieta di aggiungerle al calendario…


Eventi in programma:

XII Memorial Correale

XII Memorial Correale

Sabato 10 e domenica 11 Novembre 2018, presso l’Hotel Parco (Strada Statale per Agerola 366. Gragnano – Napoli), si terrà il XII Memorial Correale – 48° Manifestazione Nazionale di Collezionismo.

Orari di apertura:
Sabato 10 Novembre 2018: dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00.
Domenica 11 novembre 2018: dalle ore 9:00 alle 14:00.

Ingresso Libero.
Due ampi parcheggi custoditi – Sala ristorante.

Per ulteriori informazioni visitate la Pagina Facebook:
Associazione Circolo Tempo Libero.


Archivio eventi:

Continua a leggere

Salvatore Fergola - Veduta da Castellammare di Stabia

Castellammare di Stabia (pitture nostrane)

La pagina raccoglie le pitture che ritraggono Castellammare di Stabia. Opere senza tempo di vari autori che hanno celebrato una bellezza paesaggistica unica al mondo.

a cura di:
Maurizio Cuomo & Giuseppe Zingone 


Salvatore Fergola - Veduta da Castellammare di Stabia

Salvatore Fergola – Veduta da Castellammare di Stabia

Titolo: Veduta da Castellammare di Stabia

Autore: Salvatore Fergola

(opera gentilmente segnalata da Gaetano Fontana)


Continua a leggere

Catello Scala e il CRAL della Navalmeccanica

Catello Scala e il CRAL della Navalmeccanica

8 novembre 2018 – Corrado Di Martino

Gruppo teatrale del CRAL della Navalmeccanica – Foto di proprietà della famiglia Cannavale

Vi mostriamo l’intervista rivolta al cavaliere Catello Scala, creatore del Gruppo di Teatro Amatoriale del CRAL della Navalmeccanica.

Continua a leggere