Archivi tag: Castellammare di Stabia

Proloco epigrafe Denza

Comunicati Stampa

Nella rubrica vengono pubblicati  avvisi e comunicati giunti alla nostra Redazione

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa


Ultimo Comunicato:

La ProLoco Castellammare di Stabia è promotrice del progetto “Restauro epigrafe commemorativa a Luigi Denza”, per il restauro dell’iscrizione in marmo, messa in posa il 9 giugno 2001 dal Comitato Pro Denza, al civico n°32, di via Mazzini, Castellammare di Stabia, nei pressi dell’adiacente Villa Comunale.

Proloco epigrafe Denza

Proloco epigrafe Denza

La ProLoco Castellammare di Stabia invita la cittadinanza all’evento “Restauro epigrafe commemorativa a Luigi Denza”, per ricordare la nascita dell’illustre compositore, padre di circa 800 brani musicali, di cui canzoni e romanze in varie lingue, reso celebre in tutto il mondo per “Funiculì, funiculà”.

I presenti saranno coinvolti nell’evento itinerante, che partirà dalla Cassa Armonica, in Villa Comunale, il 23 febbraio, alle ore 11:00, per poi sostare nei pressi del busto in bronzo di Luigi Denza e congedarsi davanti l’epigrafe, posta in via Mazzini, n°32, luogo della casa natia del musicista, restaurata per l’occasione dalla ProLoco Castellammare di Stabia.

L’evento prevede una narrazione di aneddoti sulla vita di Luigi Denza e l’esecuzione corale e strumentale della nota canzone, ad opera degli allievi del Liceo musicale “F. Severi”, le classi musicali delle scuole stabiesi “G. Bonito” e “Stabiae”, diretti dai maestri Peppe D’Antuono, Alfredo Intagliato, Francesco Scelzo e dalla soprano Rosa Florentino.

L’evento si conclude con la presentazione alla cittadinanza dell’epigrafe restaurata.

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare. Continua a leggere

Italcantieri

 

Fincantieri

Si ringrazia il dott. Peppe Castellano per averci messo a disposizione questo giornale trovato tra i ricordi del padre Umberto.

Anno I N. 1   20 Marzo 1968

Anno I N. 2    31 Maggio 1968

Anno I N. 3   21 Settembre 1968

Anno I N. 4    19 Dicembre 1968

Anno II N. 6   15 Luglio 1969

Anno II N. 7  18 Novembre 1969

Anno III N.8     1 Aprile 1970

Anno III N. 9   25 Luglio 1970

Anno III N.10      25 Novembre 1970

 

Pasquale Finizio

Salve a tutti, mi chiamo Pasquale Finizio, sono nato nel 1977 e cresciuto nella nostra bella Castellammare di Stabia, ma a 20 anni mi sono arruolato nella Guardia di Finanza e per ragioni di lavoro ho dovuto abbandonare “mamma Stabia”. Mi piace scrivere poesie nel tempo libero, ne ho composte quasi 50 (di cui 2 dedicate alla mia città). Vorrei se possibile, veder pubblicata sul vostro lodevole sito, questa mia composizione scritta il 22 gennaio 2010, dopo essere tornato “a casa” per la festa di S. Catello.
Vi ringrazio in anticipo per il tempo concessomi e sono a vostra disposizione per qualsiasi informazione o iniziativa per il bene della nostra amata città. Buona giornata.


Notturno fronte 9

Castellammare

Stanotte m’aggio miso a te guardà

sotto ‘a luce chiara de stelle,

zitto zitto, senza fa rummore

pe nun te scetà ‘a nu suonno raro.

 

‘O volto tuojo è triste, stanco e addulurato

pe n’ata jurnata ‘e passione vissuta

e pure dint’‘o suonno t’addulure

pe chilli figli ca cchiù nun te rispettano. Continua a leggere

Vota Giovanni Santarpia

Votiamo Giovanni Santarpia!

a cura di Maurizio Cuomo

In un precedente articolo vi avevamo parlato di Giovanni Santarpia, pizzaiolo stabiese che da più di un trentennio si è dedicato (passatemi il termine) all’arte della vera pizza.

Giovanni Santarpia

Giovanni Santarpia

Chi è oggi Giovanni Santarpia?

La pratica quotidiana e lo studio applicato ed approfondito, alla ricerca continua dei migliori ingredienti e soprattutto la grande passione profusa, hanno fatto sì che Giovanni Santarpia divenisse negli anni una garanzia e un nome di prestigio nel campo della ristorazione, fino ad arrivare ad essere una vera e propria eccellenza della lavorazione della pizza.

Oggi, Giovanni Santarpia, pizzaiolo pluripremiato, riconosciuto in ambito nazionale, concorre per l’11ª edizione del Premio Italia a Tavola, sondaggio online con il quale verrà decretato il personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza.

11ª edizione del Premio Italia a Tavola

11ª edizione del Premio Italia a Tavola

Al momento il nostro Giovanni Santarpia risulta essere il personaggio più votato della categoria pizzaioli, mancano solo 2 giorni alla chiusura del concorso (Attenzione: il sondaggio nazionale termina alle ore 24,00 del 17 febbraio 2019), e a  tal proposito, per evitare brutte sorprese o meglio colpi di coda dell’ultimo momento, chiediamo supporto anche a tutti i nostri lettori, affinché Santarpia, possa ricevere ulteriori preferenze.

Come esprimere la preferenza?

Se non lo avete ancora fatto, vi esortiamo quindi a votare!!! Per esprimere la preferenza è semplicissimo! Cliccate sul seguente link:

https://www.italiaatavola.net/premio-iat/2018

“scorrendo” la pagina trovate i finalisti delle rispettive categorie, alla categoria PIZZAIOLI, biffate la casella dedicata a Santarpia ed inviate!

Vota Giovanni Santarpia

Vota Giovanni Santarpia

Tutto qua, nulla di particolare! Un abbraccio e grazie a tutti per l’attenzione anche a nome di Giovanni Santarpia!