Autore dell'articolo Maurizio Cuomo

Here are my most recent posts
Qui trovi alcuni dei miei ultimi posts

Archivi autore: Maurizio Cuomo

Informazioni su Maurizio Cuomo

Fondatore e Direttore Responsabile di liberoricercatore.it Giornalista pubblicista, iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti con tessera n° 146480. Appassionato ricercatore di storia e di tradizioni locali. E' anche autore di NonSoloRisparmio.it (guida pratica on-line su come risparmiare e fare economia).

San Catello (foto Michele Sarcinelli)

La statua lignea di San Catello

articolo di Maurizio Cuomo

San Catello (foto Michele Sarcinelli)

San Catello (foto Michele Sarcinelli)

La statua lignea di San Catello, in origine interamente indorata, posta sull’altare nella cappella di San Catello della Concattedrale di Santa Maria Assunta e San Catello di Castellammare di Stabia, viene portata in processione dai fedeli stabiesi il 19 gennaio (festa liturgica) e la II domenica di maggio (celebrazione del patrocinio). La statua del Santo Vescovo, venne commissionata nel 1604 a uno scultore napoletano di nome Giovanni Battista, e portata a Stabia il 16 gennaio 1609. Il Santo è inginocchiato su un cuscino, con la testa fiera, eretta, con le braccia incrociate sul petto, vestito con gli abiti pontificali (Mitra – Piviale – Pastorale) in atteggiamento di preghiera a Dio e di incoraggiamento e conforto al popolo. Il culto di San Catello fu approvato dalla Sacra Congregazione dei Riti il 13 Settembre del 1729, attribuendo la venerabilità di patrono di Castellammare di Stabia.

Continua a leggere

Viviani inaugurazione busto

Raffaele Viviani (attore, poeta e commediografo)

a cura di Maurizio Cuomo

Nato a Castellammare di Stabia, il 10 gennaio 1888, dimostrò sin dalla prima infanzia il suo talento, prendendo parte a numerose commedie teatrali.

La passione per il teatro gli fu trasmessa dal padre (anch’egli di nome Raffaele), gestore dell’Arena Margherita di Castellammare di Stabia, teatro nel quale recitavano i poveri “Pulcinelli” del tempo.

Sull’orlo del fallimento, poco dopo la nascita di Raffaele, però, la famiglia Viviani, a causa di un sequestro tributario, fu costretta a trasferirsi a Napoli, dove nel 1893, grazie al recupero di materiali di scena sfuggiti al sequestro, costruirono il teatro “Masaniello”.

L’esordio teatrale del Viviani, avvenne nel 1892 al “Nuovo San Carlino”, quando “Papilluccio”(così era chiamato Raffaele da bambino) a poco più di quattro anni, si esibì vestito di un fracchettino rosso, al fianco della sorella Luisella.

Lo scrittore e giornalista Domenico Rea in un articolo del 1991 pubblicato su “Il Venerdì di Repubblica” ricordò il celebre Viviani con questa breve, ma concisa descrizione fisica: “Io vidi una sola volta Viviani a passeggio intorno alla sua casa di Corso Vittorio Emanuele II. Continua a leggere

biblioteca stabiana del liberoricercatore

La biblioteca del “Libero Ricercatore”

biblioteca stabiana del liberoricercatore

biblioteca stabiana del liberoricercatore

In questa pagina si è pensato di tenere a raccolta e di rendere pubblico l’elenco di tutti i libri di cui “liberoricercatore” dispone e che utilizza per le proprie ricerche territoriali. Chiaramente qualora lo vogliate, questo piccolo archivio accoglierà, anche i libri non ancora presenti in elenco, che giacciono inutilizzati o a doppione sulle mensole della vostra libreria di casa (sono ben gradite anche le tesi ed eventuali lavori cartacei di cui siete autori, ed in tutti i casi la donazione recherà sempre il nominativo del donatore).
Va da sé, che verranno presi in considerazione solo i libri e gli scritti trattanti argomentazioni d’ispirazione “stabiana”. L’invito al contributo è rivolto a tutti indistintamente ed ha lo scopo di migliorare qualitativamente l’archivio di questo fondo librario che con ogni probabilità (in un prossimo futuro) sarà messo a disposizione di “affezionati visitatori”, studenti e studiosi che ne faranno eventuale richiesta.
Nella certezza che l’iniziativa possa risultare anche a voi utile e gradita, si ringrazia con anticipo per le eventuali donazioni.

Cordialmente. Lo staff di liberoricercatore.it

 – 436 tra volumi, libri ed opuscoli archiviati a scaffale (censimento: 6 gennaio 2018) –


 Ultimi volumi inseriti:

Titolo: 4ª Mostra di Arte Presepiale – Città di Castellammare di Stabia
Editore: Nicola Longobardi Editore – 2013
Note: Gentile donazione del sig. Massimiliano Greco


Titolo: 7ª Mostra di Arte Presepiale – Città di Castellammare di Stabia
Editore: Nicola Longobardi Editore – 2017
Note: Gentile donazione del sig. Massimiliano Greco


Titolo: 8ª Mostra di Arte Presepiale – Città di Castellammare di Stabia
Editore: Nicola Longobardi Editore – 2018
Note: Gentile donazione del sig. Massimiliano Greco


Biblioteca completa:

Continua a leggere

Donare è Cultura!!!

Albo donatori di liberoricercatore.it

Per dar merito a tutti coloro che hanno sostenuto economicamente i nostri progetti, a seguire annoveriamo i donatori e (per doverosa trasparenza) l’importo (lordo) donato a LR.

Albo Donatori di liberoricercatore.it: Donare è Cultura!!!

Albo Donatori di liberoricercatore.it: Donare è Cultura!!!

Andato in funzione il 25 agosto 2008 e rimasto chiuso per circa un paio d’anni, lo sportello on-line per le donazioni è nuovamente attivo dal 18/04/2016. Buona donazione a tutti!!!


Albo Donatori

  • 1 gennaio 2019 – Antonio € 50,00 (pro manibus)

>>> Perché e come posso sostenere LR con una donazione? <<<

Continua a leggere

Brindisi di Capodanno 2019

Martedì, 1 gennaio 2019 (ore 11,30), si è tenuto il tradizionale brindisi beneaugurante di Capodanno, organizzato da liberoricercatore.it.

L’evento, giunto alla decima edizione, si è tenuto presso il centralissimo bar “Fontana” (ubicato alla P.zza Matteotti, a pochi metri dalla stazione delle Ferrovie dello Stato).

All’evento hanno partecipato: collaboratori, simpatizzanti e affezionati lettori di LR!!!


Galleria fotografica del Brindisi 2019:

Continua a leggere