Archivi categoria: Video

Castellammare, oltre la porta del Quartuccio

24 giugno 2019 presentazione del libro:

Castellammare oltre la porta del Quartuccio.

Nel testo curato da Gelda Vollono e Lino Di Capua, si compone uno studio che riguarda l’area pedemontana fino a quella marina, attraversando il sito un volta detto “lo Stallone“. Nella lunga e appassionata ricerca, si dà risalto, alle scelte fatte nel tempo per lo sviluppo urbanistico, sociale, logistico, culturale e turistico, dell’intera area stabiese. Una serie di documenti introvabili, hanno aumentato il pregio del lavoro faticosamente portato a termine da: Gelda Vollono, Lino Di Capua (curatori), Giolinda Irollo e Maria Dolores Morelli (coatori).

Il Generale Castellano, una persona speciale

Il Generale Castellano, una persona speciale

(di Corrado Di Martino 22 giugno 2019)

Una persona speciale non fai mai nulla per esserlo. Incontrare, quindi, una persona veramente speciale non è semplice. Incontrare una persona che abbia la dolcezza nello sguardo, ma la risolutezza nei tratti del viso, l’affabilità nel sorriso e la sicurezza nei modi di porsi, non è semplice. Incontrare una persona pacatamente speciale, non è semplice. Noi di Libero Ricercatore, di persone speciali ne abbiamo incontrate tante: Anche quella di oggi lo è “speciale”, non per l’alto incarico che occupa, ma, nonostante questo, per l’affetto smisurato che mostra verso la propria città, verso le cose che lo legano ad essa, verso le cose che legano essa a ciascuno di noi.

Continua a leggere

La Giornata della musica

la Giornata della Musica

a cura di Corrado Di Martino 21 giugno 2019

Oggi 21 giugno ricorre la “Giornata della Musica“, Libero Ricercatore ha pensato di proporre una slide-Projection fatta di foto di alcuni dei complessi più in voga negli anni ’70 a Castellammare d Stabia. I Clochards, i Bookmen, le Emozioni, la Follia, i Lovers, i Robins ed altri ancora, con le loro immagini hanno arricchito una fra le rubriche più seguite negli ultimi anni.

 

Una Nave prende il Mare (Festa della Marina Militare Italiana)

Un Nave prende il Mare (festa della Marina Militare Italiana)

di Corrado Di Martino 10-06-2019

La storia del Cantiere Navale è lunga e radicata nel tempo. In 236 anni, a Castellammare di Stabia, sono state progettate, costruite e varate le navi più rappresentative di ogni epoca vissuta dal nostro paese. A partire dalla corvetta Stabia, del 1786, passando per il vascello Monarca, per la sfortunata nave Colombo e la gemella Amerigo Vespucci, per il batiscafo Trieste, le navi militari, i traghetti ed altro ancora, è stato compiuto un percorso di sviluppo e di crescita, che ha reso il cantiere navale di Castellammare di Stabia uno dei più noti al mondo.

Continua a leggere

Dal 1783 nella Storia della Marina

A cura di Corrado Di Martino

il 25 maggio 2019, sarà varata nella nostra città, il Trieste, un nave Landing Helicopter Dock (LHD). Suo impegno principale sarà quello del dislocamento di personale, merci e veicoli, e nel loro trasbordo a terra, in aree non attrezzate con l’impiego di battelli di vario genere (incluse le piccole unità da sbarco Landing Craft Mechanized ‘LCM‘) con portata di carico fino a 60 tonnellate. Almeno quattro di queste imbarcazioni, possono essere varate in mare, e successivamente riprese a bordo, col l’ausilio di un bacino allagabile presso la poppa della nave.

Continua a leggere