Archivi tag: Cassarmonica

La Cassarmonica… gioiello architettonico e vanto stabiese

La Cassarmonica… gioiello architettonico e vanto stabiese

articolo di Maurizio Cuomo

Uno dei vanti della città di Castellammare di Stabia è sicuramente la Cassa Armonica, una preziosa opera architettonica che si erge maestosa sul tratto di Villa Comunale antistante piazza Principe Umberto, laddove a poche decine di metri di distanza, è presente il Monumento ai Caduti, suo fiero dirimpettaio dal 1931. Ma facciamo un passo indietro, ciò ci aiuterà a capire le motivazioni che spinsero l’Amministrazione comunale dell’epoca a richiedere la messa in opera di questa storica struttura che ha ospitato per quasi un secolo musicisti e orchestrali di elevato spessore. Nella seconda metà del 1800, Castellammare di Stabia divenne il luogo d’incontro prediletto di noti personaggi d’epoca: scrittori, poeti, pittori, nonché fucina di artisti di rinomata fama.

La Cassarmonica (coll. Enzo Cesarano)

La Cassarmonica (coll. Enzo Cesarano)

L’Amministrazione per far fronte alla crescente esigenza di poter ospitare e allietare la cittadinanza, i turisti e gli illustri ospiti sempre più numerosi, decise quindi di sostituire lo Stabia Hall, un preesistente padiglione in legno utilizzato per accogliere spettacoli e concerti musicali, con una struttura fissa più consona ad espletare tale funzione, e diede quindi mandato di progettare un’opera in sostituzione a tale struttura. Il prestigioso incarico ricadde su di un giovane ingegnere stabiese, Eugenio Cosenza, fratello minore di Giuseppe, noto archeologo locale. Nel 1898 Eugenio Cosenza presenta all’Amministrazione comunale il suo progetto, che soddisfa pienamente la richiesta e viene approvato nello stesso anno. Dopo circa due anni di lavoro, il 28 aprile 1900, Cosenza consegna alla cittadinanza la prima Cassa Armonica. Tale struttura, purtroppo, ebbe uno sfortunato destino e  vita assai breve, in quanto distrutta appena nove anni dopo (ore 18,45 dell’1 marzo 1909), a causa di un violentissimo vento di libeccio. Continua a leggere

Cassarmonica (foto di Ferdinando Fontanella)

La Cassarmonica: la Bellezza di avere Memoria

Cassarmonica: la Bellezza di avere Memoria

di Corrado Di Martino

Cassarmonica: lo scempio (foto di Nando Fontanella)

Anche se in effetti, è la memoria a dare vita alla percezione della bellezza; che come diceva Parini ha: “più dell’oro possanza sovra gli animi umani”; la Bellezza, è la somma delle qualità ambientali più o meno pregiate, capaci di produrre in noi quei commoventi stupori del vivere emotivo del, e nel nostro mondo. La Memoria, individua la bellezza, nella celere comparazione fra esperienze precedenti ed esperienza attuale; determinandone un grado di soddisfazione, un grado di appagamento, che conferisce un senso, anzi, conferisce il senso, alla propria essenza nel cosmo.

Continua a leggere

Cassarmonica (3)

La Cassarmonica compie 100 anni?! Chi se ne fotte!!! 

( di Enzo Cesarano )

Cassarmonica (3)

Cassarmonica (archivio liberoricercatore.it)

E’ da molto tempo che, sinceramente, vorrei chiedere agli Stabiesi: cosa ne pensano della loro città? Molti sicuramente risponderanno di amarla ed apprezzarla, seguendo alla lettera un canovaccio ancestrale che da sempre ci caratterizza, però a conti fatti sono pochi coloro che muovono realmente un dito per renderla migliore. La decadenza della città l’ho toccata con mano, Continua a leggere

La Cassarmonica di Cesena (foto M. Greco)

La Cassarmonica… in un paese civile!

articolo di Maurizio Cuomo

“Cassarmonica: gioielli architettonici a confronto”… carissimi stabiesi quest’oggi vi giro per doverosa conoscenza la brevissima email/segnalazione di Massimiliano Greco, questo il testo:

“Caro Maurizio, mi trovo a Cesena da mia sorella e passeggiando per la città che trovo? La cassarmonica. Più bassa ma somigliante alla nostra ed immersa nel verde di un mini parco, più o meno grande quanto villa Gabola, sito nel centro storico della città. Ma cosa importante, è tenuta a dovere e non risulta vandalizzata da scritte e pallonate. Un caro saluto e buona domenica. Massimiliano”.

la Cassarmonica di Cesena, involontaria protagonista del nostro disappunto!!!

La Cassarmonica di Cesena (foto M. Greco)

La Cassarmonica di Cesena (foto M. Greco)

A completare la segnalazione, sottopongo alla vostra attenzione altre due immagini: Continua a leggere

Salviamo subito la Cassarmonica

Salviamo subito la Cassarmonica

Salviamo subito la Cassarmonica

Salviamo subito la Cassarmonica

“Salviamo subito la Cassarmonica di Castellammare di Stabia”. L’Associazione Socio-Culturale “Terre Scosse”, volge un accorato appello al Sindaco di Castellammare di Stabia, Avv. Nicola Cuomo e al Soprintendente BAPSAE di Napoli e Provincia, Arch. Giorgio Cozzolino, nella speranza di salvaguardare (ciò che resta) di un monumento stabiese unico nel suo genere. Le motivazioni che hanno spinto i volontari ad elevare in queste ore l’appello (si prega di firmare la petizione) sono le seguenti: Continua a leggere