San Catello Ritrovato (4)

Il San Catello ritrovato

Il San Catello ritrovato

( a devozione del Santo Patrono di Castellammare di Stabia )

articolo di Enzo Cesarano

9 maggio 2021 – Nel giorno in cui ricade il Suo patrocinio e nella certezza di fare cosa gradita ai tantissimi devoti cittadini stabiesi che con affetto seguono il nostro portale web, dedichiamo una ulteriore pagina di LR al gloriosissimo San Catello.

San Catello Ritrovato

Segnalatoci dal carissimo Massimiliano Greco, in questo articolo ci pregiamo di mostrare un San Catello inedito, che per le sue peculiarità intrinseche ai più risulterà essere più unico che raro.

San Catello Ritrovato

Innanzitutto, come mero atto descrittivo, troviamo doveroso sottolineare che la statua in oggetto, mostra nel suo splendore realistico un San Catello in piedi.San Catello Ritrovato (10)Risalente alla prima metà dell’Ottocento, alta circa 55 cm e di pregevole fattura, la statua reca la testa in terracotta policroma, mani e piedi in legno, e anima del manichino in fil di ferro e stoppa.San Catello Ritrovato (22)

San Catello Ritrovato (5)

Anch’essa di pregevole fattura, la vestitura originale, coeva con il San Catello, è in seta ed ha trame e ricami in argento.

San Catello Ritrovato (4)
San Catello Ritrovato (1)San Catello Ritrovato (17)San Catello Ritrovato (13)Di pregevole fattura, possiamo annoverare questa statua tra le opere più interessanti e realistiche, che rappresentano il nostro San Catello. Si ringrazia il sig. Romolo Tamburrini per la gentilissima concessione.

About 

Collaboratore di Redazione

Appassionato di folklore, teatro e tradizioni locali. Amante della fotografia, è l’ideatore della rubrica “Banca della Memoria stabiese” ed autore di numerosi interessanti articoli a sfondo popolar-tradizionale. E' responsabile della pagina Facebook di LR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *