Lo stemma civico

Premessa di Maurizio Cuomo

Nel 1906 il Ministro degli Interni, riconosce alla Città di Castellammare di Stabia, l’attuale stemma cittadino. Volendo fare un po’ di chiarezza sull’intricata storia che ha visto protagonista il nostro stemma, nel dicembre 2011, pubblicammo un libricino nel quale mettemmo in ordine un po’ le idee ed i fatti accaduti.

Lo stemma civico

Lo stemma civico

Nella sua semplicità, la pubblicazione riordina e traccia in sintesi l’excursus iconografico che ha interessato negli ultimi 150 anni lo stemma della Città di Castellammare di Stabia. Un iter “bizzarro” (quello proposto a tergo in appendice illustrata), che reca in maniera chiara ed esplicita, gli aspetti ambigui e controversi; nonché le numerose trasformazioni grafiche subite dall’emblema stabiese che a rigor di logica dovrebbe, invece, essere univoco e indiscusso.
Una raccolta iconografica e le ricerche accessorie frutto di alcuni mesi di lavoro certosino hanno messo in essere questo studio, al fine di evidenziare (in maniera palese e del tutto particolare), quante ingiustificate variazioni ha subito negli anni lo stemma stabiese e di riflesso, come nello stesso STATUTO cittadino (nel paragrafo che ad oggetto descrive lo STEMMA), siano ancora presenti dei lati oscuri e alquanto vaghi che nel prossimo futuro potrebbero ingenerare nuove possibili divergenze interpretative.
Volendo rimarcare in modo più fruibile e del tutto originale quello che agli occhi dei meno attenti potrebbe sembrare argomento di pochi (ma che in realtà riguarda una intera collettività), questo lavoro viene presentato mediante un pregevole racconto di fantasia del dott. Corrado di Martino, che con lodevole espressività, ha intersecato i contenuti della ricerca con una brillante narrazione, rendendo il tutto più originale, piacevole e di facile lettura.
In qualità di Direttore Responsabile del portale web www.liberoricercatore.it e a nome dell’intero staff di Redazione, ringrazio gli autori per la sinergica collaborazione, nella speranza che questo nostro nuovo contributo possa risultare gradito e utile a fornire agli esperti della “Commissione Consiliare”, una valida motivazione per confrontarsi in un tavolo di lavoro, atto ad esaminare e delineare con chiarezza le dovute correzioni al Capo III art. 7 dello STATUTO del Comune di Castellammare di Stabia.

Maurizio Cuomo


P.S.: se siete interessati ad avere gratuitamente nella vostra libreria una copia della pubblicazione, scriveteci all’indirizzo: liberoricercatore@email.it
 
da questo link potete scaricare una sintesi in .pdf de
Lo Stemma Civico: una vicenda intricata

About 

Fondatore e Direttore Responsabile di liberoricercatore.it

Giornalista pubblicista, iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti con tessera n° 146480. Appassionato ricercatore di storia e di tradizioni locali.
E' anche autore di NonSoloRisparmio.it (guida pratica on-line su come risparmiare e fare economia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *