Archivi tag: Presepe

Presepi da Guinness – L’opera di don Antonio Esposito

articolo di Massimiliano Greco

Castellammare di Stabia vanta un’antica e radicata tradizione del presepe napoletano, per la collezione di pastori del ‘700 conservati nel Duomo, per la presenza di famiglie che hanno o hanno posseduto collezioni di pastori napoletani di grande pregio e per una folta schiera di artisti ed artigiani, alcuni di grande fama, che si sono dedicati e si dedicano tuttora  all’arte del presepe.

Presepe in Guscio d’uovo

Presepe in Guscio d’uovo

Tra i presepisti Stabiesi, un ruolo di spicco occupa di diritto don Antonio Esposito, un sacerdote schivo e riservato, il mago della micro miniatura, come lo ha definito il Prof. Angelo Stefanucci, presidente dell’Associazione Italiana Amici del Presepio.

Nato nel 1917, attratto dalla vocazione religiosa entra nell’ordine dei Barnabiti per poi passare al clero diocesano. Si cimenta nella realizzazione dei presepi per puro caso; è il Natale del 1941 e per sfogare in qualche modo il dolore per la perdita della mamma, decide di realizzare un presepe in una piccola scatola. Continua a leggere

Comunicato Associazione Stabiese dell’arte e del Presepe

lettera aperta alla cittadinanza di Massimiliano Greco

Caro Maurizio, carissimi lettori, desidero informarvi che a causa dell’inaccessibilità della cappella Sant’Anna dovuta alla chiusura della via d’accesso da Piazza Giovanni XXIII, la VI mostra di Arte Presepiale non avrà luogo.

Cappella Sant'Anna

L’Ingresso di Cappella Sant’Anna (tra ponteggi e spazzatura)

Siamo molto dispiaciuti, abbiamo fatto l’impossibile per non mancare all’appuntamento Natalizio, ma visto il protrarsi dei lavori al palazzo comunale e venuti a mancare, per ragioni di sicurezza, i presupposti per l’organizzazione e la migliore riuscita dell’evento, a malincuore siamo stati costretti a rinunciare.
Ci dispiace deludere le migliaia di visitatori ed i tanti amici che ogni anno ci onorano della loro presenza, ma abbiamo dovuto constatare che nella nostra città non è disponibile un luogo centrale alternativo, sufficientemente grande per accogliere le opere dei Maestri stabiesi. Continua a leggere

Il presepe di Monsignor Petagna

Mons. Petagna

Mons. Petagna

L’intera redazione del Libero Ricercatore, pubblicando il video che vedrete ha voluto celebrare un doveroso omaggio a Mons. Petagna, che donò alla cittadinanza stabiese, fino ad impoverirsi, un tesoro di inestimabile valore. Monsignor Francesco Saverio Maria Petagna nacque a Napoli il 13 dicembre 1812, fu eletto vescovo di Castellammare di Stabia a 38 anni, rimase alla guida spirituale della Diocesi stabiese per 28 anni, dal 1850 al 1878.
Forse di ideologia filoborbonica, fu allontanato da Pio IX a Marsiglia, dopo l’Unità d’Italia (1860-1866); ivi si pose in evidenza per la sua generosità verso i meno abbienti; per la sua grande preparazione biblica; per il suo amore per chi era lontano dalla Patria. Si disse di lui: – visse beneficando, morì povero. –

Continua a leggere

Il Presepe del Duomo di Castellammare

di Massimiliano Greco

Il Presepe, rappresenta l’attimo in cui la storia umana ebbe a cambiare. Il Presepe, è il Vangelo, noto in ogni angolo del mondo: folklore, devozione, tradizione e famiglia si fondono nel crogiuolo melodico delle zampogne. Tempo è trascorso dal 24 dicembre del 1223, quando Frate Francesco (e il fido Frate Leone), ebbero una dispensa da Onorio III° per poter onorare il Natale in modo memorabile.

Continua a leggere

Antonio Greco ( Maestro presepista )

( a cura di Enzo Cesarano )

Antonio Greco

Antonio Greco

Da sempre sono esistite persone che non sono diventate ricche e famose nonostante la loro bravura, ma importanti per i propri concittadini. Questo è il caso di don Antonio Greco maestro del presepe ed artista a tutto tondo. Le sue creazioni iniziavano dal nulla, dapprima modellava sapientemente i pastori con la creta, poi passando alla colorazione dei visi, delle mani e dei piedi, finiva con la vestitura, realizzata dalla moglie, la signora Clizia, che lo faceva adoperando i canoni del presepe napoletano del ‘700. Greco ha avuto intuizione e originalità anche nella  realizzazione finale della scenografia, nella quale collocava le sue creazioni, che lo hanno reso nel mondo dei presepi, una figura autorevole e di spicco. Continua a leggere