Archivi tag: cantieri viviani

I Presepisti ASAP e i tutorial

Luigi Vanni durante una dimostrazione pratica

Come ogni anno, l’ASAP (Associazione Stabiese dell’Arte e del Presepe) tiene alcuni seminari sulla realizzazione del Presepe. Artigiani esperti e pazienti, mostrano con video esclusivi, le varie attività legate alla messa in scena della Natività. Luigi Vanni, Vincenzo Del Gaudio, Anna Longobardi e Antonio Sbacchi, con grande competenza illustrano il loro appassionante lavoro.

I vari servizi video sono stati condotti da Annamaria Finizio, che con grazia, garbo ed eleganza tutta femminile ha introdotto, uno per uno i vari artigiani all’opera.

Ad iniziare dalla performance del Duo Cecere (Franco e Raffaele Cecere, attori cantanti) prende il via la serie di tutorial dedicati alla costruzione del presepe, qui i seminari già pubblicati:

Parte Terza

Parte Seconda

Parte Prima

 

Continua a leggere

Il Presepe di Viviani

Raffaele Viviani – 1932

Quest’anno in esclusiva assoluta, Libero Ricercatore, presenta l’evento nell’evento, che ha caratterizzato la Mostra del 2018. Nella grande rassegna di presepi artistici,composti da vari maestri artigiani stabiesi e non, spicca per particolare originalità, la sezione interamente dedicata al grande drammaturgo e poeta Raffaele Viviani.

La proposta inclusa nel cartellone Cantieri Viviani, realizzato dalla Regione Campania attraverso la Fondazione Campania dei Festival, e concepito da Giulio Baffi, è frutto di una collaborazione avviata per l’occasione con l’Associazione Stabiese dell’Arte e del Presepe presieduta da Massimiliano Greco, con il coinvolgimento per la promozione in esclusiva di Libero Ricercatore.

La sezione dedicata a Viviani è una sorta di sezione a tema; Antonio Sbacchi, maestro artigiano, ha immaginato Raffaele Viviani insieme a Carluccio indimenticabile figura cittadina, nei pressi dell’Arco di San Catello, in adorazione alla Natività. Ancora ispirate dai lavori di Viviani troviamo “’O Vico d’’e Guagliune” del maestro Antonio De Martino, ricco di particolari, che ci riportano alla mente come in un film mai dimenticato, i frame tratti dalle poesie di Viviani. “’E Piscature” del maestro Luigi Di Martino, un gruppo di pescatori e le loro famiglie, in riva alla spiaggia, mentre si preparano per il duro lavoro quotidiano. E poi “Faciteme magnà” del maestro Franco Liguori, un’osteria, affollata di beoni e nulla facenti dediti al vizio del mangiare. L’ultimo omaggio al poeta è quello di “Tiempe belle ‘e ‘na vota” di Pietro Giordano, nel quale si ricordano i giardini pubblici com’erano un tempo. L’esposizione di queste ed altre opere di pari pregio, resterà fruibile tutti i giorni fino al 6 gennaio 2019.

Sarà una buona occasione per tutti per ammirare i presepi, e ricordare che uno dei drammaturghi più grandi del novecento italiano è nato a Stabia.

Cantieri Viviani – Antiche Terme di Stabia

La manifestazione si terrà dal 24 al 28 Maggio 2017

Numerosi gli artisti che vi prenderanno parte tra cui ricordiamo: Peppe Servillo, Anna Spagnuolo, Fiorenza Calogero, Nello Mascia, Ciro Riccardi, Antonella Monetti, Compagnia degli Sbuffi e tanti altri,

Per info: 081 19560383

 

 


Cantieri Viviani

Cantieri Viviani

Sfoglia la brochure