Archivi tag: immagini della memoria

Anno 1992 - il dott. Giovanni Celoro Parascandolo, don Reschigg e l'avv. Cannavale (foto gentilmente concessa dall'avv. Enzo Cannavale)

Le immagini della memoria

( della città di Castellammare di Stabia )

Nella rubrica “Le immagini della memoria”, esponiamo per il piacere di poterle rivivere (sia pur soltanto mentalmente), alcune vecchie immagini (inquadrature inedite, particolari interessanti e scorci suggestivi) della città di Castellammare di Stabia.

ultime immagini inserite:

Stabiesi - scampagnata anni '30

Stabiesi – scampagnata anni ’30

Anni ’30 – Scampagnata stabiese
(coll. privata)

* * *

Continua a leggere

Immagini della Memoria (scolaresche)

Le Immagini della Memoria
(le scolaresche):

Seminario A - anno 1959-60 (foto gentilmente concessa dal dott. Corrado Di Martino) Si riconoscono da sx in basso nella foto: Di Capua, Ingenito, Antonio Cataldo, Corrado Di Martino Seconda fila dal basso, da sx:     Cuomo, Felice Mosca, Nocera, Generoso Coraggio, Arturo (?), Gigante, Nino Viesti, Savarese,      Terza fila dal basso, da sx:     (?), Cava, Apicella, Russo, Barone, Romano, Iozzino,     Quarta fila dal basso, da sx:     Ernesto Cinelli, Vollono, Lello Elefante, maestro Ciro Filosa, (?), Sarcinelli, (?).

Scuola ex Seminario 1959-60, II° Elementare; maestro Ciro Filosa

Seminario A – anno 1959-60
(foto gentilmente concessa dal dott. Corrado Di Martino)

Si riconoscono da sx in basso nella foto:

Di Capua, Ingenito, Antonio Cataldo, Corrado Di Martino

Seconda fila dal basso, da sx:
Cuomo, Felice Mosca, Nocera, Generoso Coraggio, Arturo (?), Gigante, Nino Viesti, Savarese, 
Terza fila dal basso, da sx:
(?), Cava, Apicella, Russo, Barone, Romano, Iozzino,
Quarta fila dal basso, da sx:
Ernesto Cinelli, Vincenzo Francesco Vuolo, Lello Elefante, maestro Ciro Filosa, (?), Sarcinelli, Fiore.

 Archivio scolaresche:

Continua a leggere

Immagini della Memoria (archivio)

Le Immagini della Memoria
(galleria completa delle immagini):

 

La selezione di fotografie d’epoca (estrapolata da: giornali, opuscoli, collezioni private e vecchie riviste locali), verrà ampliata in corso d’opera.

E’ particolarmente gradito il vostro eventuale contributo mediante l’invio di immagini fotografiche interessanti e pertinenti, atto ad ampliare la raccolta.