Immacolata e San Catello

Edicole sacre votive: l’Immacolata

( a cura di Maurizio Cuomo )

Itinerario guidato alla scoperta di immagini votive, antiche e recenti, presenti sul territorio stabiese, traccia indiscussa di una fervente devozione popolare.


Edicole sacre votive – Centro Antico

L’Immacolata tra l’Arcangelo Raffaele e San Catello

Immacolata e San Catello

Immacolata e San Catello

Questa immagine votiva raffigurante l’Immacolata Concezione tra l’Arcangelo Raffaele e San Catello, è stata ripristinata (nel settembre 2006) in occasione dei lavori di allestimento del sottostante negozio di ottica. Fortemente voluta dal titolare del negozio (per motivi devozionali e scaramantici, si ritiene che sia di protezione e di buon augurio), questa icona ha ritrovato, dopo circa 25 anni, una nuova decorosa collocazione (anni addietro, prima del disastroso terremoto del 1980, questa lavagna alloggiava in una nicchia ritagliata nel vicino spigolo dell’edificio). Purtroppo però, spiega l’architetto Michele Serrapica, responsabile e coordinatore dei lavori, non sarà possibile riposizionare la sacra icona nella originaria sede, in quanto da un saggio effettuato sulla muratura è risultato che in tale posizione, è tutt’oggi presente (quale opera di consolidamento) una catena di rafforzamento dell’edificio, impiantata nell’immediato post-terremoto.

Immacolata e San Catello (durante una processione)

Immacolata e San Catello (durante una processione)

Gli anziani comunque, ricordano con affetto quando in passato questa sacra Icona era un riferimento per i numerosi devoti stabiesi del quartiere.


Note:
Sopralluogo e rilievo fotografico, effettuato il 26 settembre 2006.

About 

Fondatore e Direttore Responsabile di liberoricercatore.it

Giornalista pubblicista, iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti con tessera n° 146480. Appassionato ricercatore di storia e di tradizioni locali.
E' anche autore di NonSoloRisparmio.it (guida pratica on-line su come risparmiare e fare economia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.