Archivi tag: cantiere castellammare

La Navalmeccanica a Castellammare

La Navalmeccanica a Castellammare

La Navalmeccanica a Castellammare

a cura di Gaetano Fontana

La rivista “Civiltà delle Macchine” fu fondata con il sostegno finanziario di Finmeccanica, la società finanziaria dell’IRI. Nel 1953, Giuseppe Luraghi, direttore generale, incaricò l’ingegnere Leonardo Sinisgalli di creare una rivista che unisse in dialogo la cultura umanistica, la conoscenza tecnica e l’arte.

Civiltà delle macchine

Civiltà delle macchine

Il principale obiettivo editoriale era quello della perfetta integrazione dell’arte con la tecnica, ricercando la possibilità di leggere l’una con la visione dell’altra e viceversa”. Pubblicata da «Edindustria» e stampata preso l’Industria Libraria Tipografica Editrice (ILTE) di Torino, la rivista uscì con cadenza bimestrale. Collaborarono a «Civiltà delle macchine» molti personaggi della cultura italiana, tra cui Giuseppe Ungaretti, Carlo Emilio Gadda, Alberto Moravia, Arturo Tofanelli, Giuseppe Luraghi, Enzo Paci, Giansiro Ferrata. La rivista fu chiusa nel 1979  (Fonte Wikipedia).


Rivista Bimestrale

Anno VII n. 5

Settembre – Ottobre 1959

La Navalmeccanica a Castellammare

La Navalmeccanica a Castellammare

Continua a leggere

Le navi varate a Castellammare

a cura di Gaetano Fontana

Figurina edizione B.E.A. anni 50

Breve prefazione d’autore:

Un tempo il Varo di una nave rappresentava un giorno di festa per tutta la città. Tutti gli stabiesi erano orgogliosi di quella Nave frutto del lavoro di coloro che (e non erano pochi) con grande maestria, dedizione e sacrificio lavoravano nel Cantiere Navale. Ogni cittadino quel giorno era ancora più orgoglioso di essere Stabiese. Questa rubrica ha un duplice scopo. Il primo è quello di ringraziare coloro che hanno lavorato e ancora oggi lavorano nel nostro Cantiere. Il secondo é quello di ravvivare l’orgoglio Stabiese che negli anni è andato ad affievolirsi. Per questo nasce e rimarrà una rubrica “aperta”. Siete tutti invitati a contribuire. Il materiale esistente è vastissimo (si pensi a quante navi sono state costruite nel Cantiere della nostra Città) e chi ne è in possesso può inviarlo in redazione per ampliare la rubrica.


ULTIMO INSERIMENTO

1912 – Nino Bixio (Esploratore)

Vedi articolo

___________________________________________

1880 – Italia (Corazzata)

Vedi Articolo


EMEROTECA COMPLETA:

Continua a leggere