Circolo Nautico Stabia 100 anni

Circolo Nautico Stabia 100 anni

a cura di Corrado Di Martino

Il 23 maggio 1921 fu istituita a Castellammare di Stabia  una Società Sportiva che prese il nome di “ Circolo Nautico Stabia”. La sede fu stabilita in via Bonito, era appena composta da un fabbricato in legno e muratura eretto a spese della Società dei Magazzini Generali nel 1920 sulle banchine del porto di Castellammare di Stabia. Il suo scopo primario era quello di creare nella gioventù locale la passione per lo  Sport del Remo. Il primo equipaggio a remare in una jole a quattro era quello formato da: Nino Natale, Carlo Vitelli, Paolo Scognamiglio, Nino Gaeta con al timone Vincenzo Sorrentino. Ricordiamo che Vincenzo Sorrentino raggiunse una grande popolarità dopo che come navigatore solitario ricoprì la distanza Castellammare di Stabia-Roma, e Roma-Tripoli.

Qui di seguito proponiamo un video d’epoca che riporta alcune fasi concitate di gare di canottaggio degli anni ’60

(23) Canottaggio anni ’60 – YouTube

Ricordiamo anche una visita di Re Giorgio V del Regno Unito collocabile tra l’anno di fondazione del circolo e il 1935, il monarca inglese fu accolto sul molo dal Vice Console in Italia e da alcune Autorità, poi proseguì il suo viaggio di interesse storico verso Pompei.

Il 17 maggio del 1927, Vittorio Emanuele III Re d’Italia, visitò a sua volta il circolo remiero.

Anni e anni di successo, si sono susseguiti da quel 23 maggio del 1921.

About 

Collaboratore di Redazione
Autore di teatro e autore radiofonico; filmaker, narratore. E' laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Sociologia delle Comunicazioni. E' laureato in Comunicazione d'Impresa e Comunicazione Pubblica; con specializzazione in Comunicazione Politica. E' responsabile della sezione Video di LR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *