L’orario della Tramvia Sorrento Castellammare

L’orario della Tramvia Sorrento Castellammare

di Giuseppe Zingone

Tram a piazza Ferrovia

Le immagini del tram a Castellammare, ci danno immediatamente il senso di un tempo non troppo lontano, un ricordo non lontano, ma nel contempo, queste scatti impressi sulla carta, ci regalano quella sorpresa quel tuffo al cuore nel vedere un mezzo di locomozione che congiungeva Castellammare con la sua stazione ferroviaria e l’amena località di Sorrento.

Questo felicissimo percorso fu inaugurato nel 1906 e chiuso nel 1948, quando la circumvesuviana ne decretò la fine, proprio per il prolungamento di quest’ultima fino a Sorrento. A noi moderni rimangono solo le bellissime immagini pervenuteci attraverso le cartoline, le foto e qualche depliant pubblicitario sopravvissuto grazie all’attenta cura dei collezionisti.

Oltre alle cartoline, che potrete consultare nel nostro sito, vogliamo ricordare l’articolo del nostro Corrado Di Martino: Il tranvai a Castellammare di Stabia e una straordinaria collezione di cartoline appartenente al signor Massimo Fiorentino pubblicata sul sito: Il meglio di Sorrento: Foto esclusive del tram a Sorrento.

Al di là della retorica di un futuro che ha sicuramente migliorato i tempi di percorrenza, tra Sorrento e Napoli, dispiace constatare che quei quasi venti chilometri di trasporto extraurbano oramai scomparsi, erano forse il percorso più bello e ammaliante, oltre ad essere, una carta da visita straordinaria per tutti quegli avventori (forestieri) che venivano a conoscere la nostra terra.

Ma quanto costava un biglietto nel 1913-1914? Ecco la risposta, tratta da un annuario d’epoca, insieme ad altre informazioni.

Tramvie Sorrentine, orari 1913-1914

Articolo terminato il 13 marzo 2022


 

About 

Collaboratore di Redazione
Insegna a Roma, vive a Ladispoli, nutre molti interessi, come: la storia religiosa, l'arte, la fotografia e l'amore per la sua Castellammare di Stabia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.