Carl Wuttke, Vista sul Vesuvio e la chiesa di San Francesco, 37 x 29 cm

Carl Wuttke a Castellammare

Carl Wuttke a Castellammare

di Giuseppe Zingone

Carl Wuttke, firma

Carl Wuttke, firma

Il pittore tedesco Carl Wuttke nasce a Trebnitz il 3 Gennaio 1849 e muore il 4 Luglio 1927 a Monaco di Baviera. Le sue biografie in giro per il web non sono molto nutrite e quasi tutte riprese da wikipedia (nella versione tedesca). Una cosa è certa quest’uomo rimase talmente affascinato dall’Italia che intraprese due viaggi per visitarla. Il primo dal 1874 al 1876; il secondo è invece (posteriore) un viaggio più intenso nel quale visitò il centro, il sud Italia e le isole.

Al secondo viaggio appartengono i dipinti che inseriremo in questa breve galleria, dalla quale si evince un periodo produttivo in termini pittorici, di Carl Wuttke a Castellammare.

I suoi dipinti numerosissimi anche in rete sono stati realizzati in giro per il mondo, paesaggi e architetture principalmente, Africa o Asia o Europa, un artista che sembra essere attratto da tutto ciò che incontra e da questi incontri nascono opere di straordinario impatto emotivo.

Devo inoltre riconoscere che i suoi dipinti (almeno per quelli rintracciati su Castellammare)  sono ben diversi  da quelli delle classiche prospettive a cui siamo abituati nella nostra galleria di pitture nostrane. Scendendo frettolosamente dalla collina stabiese, verso via Viviani, spesso ho incrociato l’immagine che per prima ho deciso di inserire nella galleria.

Articolo terminato l’8 Giugno 2019


 

 

About 

Collaboratore di Redazione
Insegna a Roma, vive a Ladispoli, nutre molti interessi, come: la storia religiosa, l'arte, la fotografia e l'amore per la sua Castellammare di Stabia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *