XVI Memorial Nino Forte

XVI Memorial Nino Forte

di Corrado Di Martino

Libero Ricercatore, anche quest’anno, ha voluto documentare una delle gare podistiche più affascinanti fra quelle disputate nella nostra città. Una splendida giornata di sole, i giardini della Reggia di Quisisana e l’encomiabile organizzazione, rendono unico questo appuntamento annuale: – il Memorial Nino Forte –;

la gara di corsa fra i boschi di 10000 metri, dedicata al grande ed indimenticato atleta stabiese, Sebastiano Forte, Nino. Grande uomo di sport, grande podista, le innumerevoli gare e la grande passione per la corsa, lo rapirono anzitempo al calore della famiglia, all’affetto degli amici. Il Memorial, per quest’anno alla XVI edizione, nonché sesta tappa conclusiva del Circuito Trail delle Contrade, si è svolto come di consueto fra i boschi della Reggia di Quisisana, e stavolta anche nei giardini di Palazzo Reale a viale degli Ippocastani. Gli oltre 200 partecipanti, record assoluto per questa manifestazione d’autunno, hanno affrontato con entusiasmo i faticosi tornanti. Il percorso, con partenza dall’interno della Reggia, si è sciolto attraverso viale degli Ippocastani, via Panoramica, via Sant’Andrea e nei boschi stessi, percorrendo dei tratti del Sentiero della Regina. Aria pura e voglia di incontrarsi, hanno animato concorrenti, ospiti e tifosi. L’organizzazione curata nei minimi particolari dall’Antares Free Runner Stabia, come sempre ha soddisfatto tutti i partecipanti. Commossa la partecipazione della signora Giovanna Greco, madre dell’atleta celebrato; della moglie; dei figli, di cui uno, Francesco, da anni fra i partecipanti; del fratello Vincenzo. A conferire premi e medaglie, il campione olimpico, Giuseppe Di Capua Peppiniello”. La classifica finale ha visto al primo posto nella categoria maschile, Antonello Barretta, che ha ripetuto il medesimo risultato della scorsa edizione; ed in quella femminile Francesca Palomba, che ha preceduto la sorella Filomena. Libero Ricercatore, esprime le proprie congratulazioni al dottor Alfonso Malafronte, al signor Antonio Montuori, oltre che all’intero team organizzativo, di questa bella quanto unica corsa fra la natura a Castellammare di Stabia.

About 

Collaboratore di Redazione
Autore di teatro e autore radiofonico; filmaker, narratore. E' laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Sociologia delle Comunicazioni. E' laureato in Comunicazione d'Impresa e Comunicazione Pubblica; con specializzazione in Comunicazione Politica. E' responsabile della sezione Video di LR.

Questo articolo è stato pubblicato in Articoli il da .

Informazioni su Corrado di Martino

Collaboratore di Redazione Autore di teatro e autore radiofonico; filmaker, narratore. E' laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Sociologia delle Comunicazioni. E' laureato in Comunicazione d'Impresa e Comunicazione Pubblica; con specializzazione in Comunicazione Politica. E' responsabile della sezione Video di LR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *