Vicoli, scale e archi

Vicoli, scale e archi

(di Enzo Cesarano)

In Oriente si dice: “Ogni volta che vuoi giudicare qualcuno, cammina prima per tre lune nei suoi sandali”. Dobbiamo diventare dei grandi camminatori non credete? Camminare, camminare oltre e camminare ancora, l’uno di fianco all’altro, scambiandoci le calzature, uno nei sandali consunti dell’altro.

Vicoli scale e archi (by Enzo Cesarano)

Vicoli scale e archi (by Enzo Cesarano)

Camminare pensando al giorno in cui abbiamo iniziato il nostro cammino, il giorno in cui siamo “venuti” al mondo e, a quello in cui ce ne andremo, quando smetteremo di camminare. Camminare accanto alla debolezza, completamente nudi e indifesi, senza indici tesi e levati. Dobbiamo camminare per costruire il mondo, le cui basi non siano più il giudizio o peggio ancora il pregiudizio, ma l’umiltà, la comprensione, il desiderio di incontrare l’altro.

Uno slide show di Enzo Cesarano, che invita nel rivisitare le strade antiche della nostra Castellammare, a porci domande sull’altro, sul prossimo, sul nostro vicino. Salire, scendere, valicare, andare oltre pregiudizi e giudizi frettolosi, crescere, percorrendo con attenzione l’antico.

About 

Collaboratore di Redazione
Autore di teatro e autore radiofonico; filmaker, narratore. E' laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Sociologia delle Comunicazioni. E' laureato in Comunicazione d'Impresa e Comunicazione Pubblica; con specializzazione in Comunicazione Politica. E' responsabile della sezione Video di LR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *