Grande successo di Libero Ricercatore al Faito Doc festival

Grande successo di Libero Ricercatore al Faito Doc festival

(di Corrado Di Martino)

Spazio espositivo all'aperto

Spazio espositivo all’aperto (foto Pio Negri)

Grande successo della mostra storico-fotografica dedicata al Faito. Come sempre Storia, Natura e Cultura restano poli attrattivi di grande richiamo. Il Faito Doc Festival, è una manifestazione internazionale, nata dal desiderio di Nathalie Rossetti e Turi Finocchiaro, di promuovere la settima arte anche all’aperto, anche fra le piante e i faggeti del Monte Faito. Quest’anno Libero Ricercatore, ha partecipato in prima fila con una mostra e un cortometraggio dal titolo – il giovane Scout e il Faito – Ovvero le esperienze di un giovane esploratore accompagnato in montagna dagli amici del Gruppo Escursionisti Stabiesi.

La mostra, si concluderà a fine festival; con un recital di musica e poesia: – Incontro D’un Orizzonte perso l’assorto Palinuro – a cura dell’Associazione Achille Basile le Ali della Lettura; con Pro Loco Stabia for You e Libero Ricercatore. La rassegna fotografica, molto probabilmente sarà riproposta in luoghi indicati a tempo debito. Per ora, un sentito ringraziamento a quanti hanno aderito, e un cordiale invito a chi ancora non ha partecipato.

About 

Collaboratore di Redazione
Autore di teatro e autore radiofonico; filmaker, narratore. E' laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Sociologia delle Comunicazioni. E' laureato in Comunicazione d'Impresa e Comunicazione Pubblica; con specializzazione in Comunicazione Politica. E' responsabile della sezione Video di LR.

Questo articolo è stato pubblicato in Articoli il da .

Informazioni su Corrado di Martino

Collaboratore di Redazione Autore di teatro e autore radiofonico; filmaker, narratore. E' laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Sociologia delle Comunicazioni. E' laureato in Comunicazione d'Impresa e Comunicazione Pubblica; con specializzazione in Comunicazione Politica. E' responsabile della sezione Video di LR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *