Archivi tag: basilio cecchi

"L'Artistica Fontana", oggi... (foto Bonuccio Gatti).

L’Artistica Fontana della Scuola “Basilio Cecchi”

a cura  del prof. Bonuccio Gatti

Panoramica della scuola

Panoramica della scuola

I lavori per la costruzione dell’edificio scolastico denominato “Basilio Cecchi”, attualmente sede del I Circolo Didattico di Castellammare di Stabia, iniziarono nel 1910 nel luogo chiamato “Fondo San Catello”, appartenente già dal 1314 alla Famiglia Coppola, divenuto poi nel ‘900, proprietà del Comune. In questo luogo furono realizzati anche il Mercato Ortofrutticolo, il Palazzo dei Mutilati ed altri edifici per civili abitazioni. Questo edificio è stato la prima struttura scolastica costruita a Castellammare e, fino al 1958, sede dell’unica Direzione Didattica della nostra città. Continua a leggere

Scuola Primaria “Basilio Cecchi” (anno 2007/08):

La mia città
( Gli alunni della classe IV sezione D )

Vado in giro per la mia città
e vedo bellezze di qua e di là:
le tante sorgenti di acque minerali
con le loro proprietà eccezionali,

dove si va allegramente a tuffare
un bel biscotto di Castellammare,
mentre vien, dalla Cassa Armonica,
il suono di un’orchestra sinfonica.

Alzo lo sguardo e vedo la funivia
che verso il Faito veloce vola via,
in Cattedrale, dall’alto del suo trono,
benedice San Catello nostro Patrono.

L’austero Castello, tutto illuminato,
guarda questa meraviglia del creato;
sei unica e bella o mia Castellammare,
seduta tra i tuoi monti ed il tuo mare!

* * *

Castellammare
( Gli alunni della classe IV sezione E )

Mi affaccio dal Castello sul mare
ed ammiro la mia Castellammare:

vedo le barche dei pescatori,
colme di pesci dai mille colori;

vedo le sue numerose sorgenti,
che volentieri bevono tutte le genti;

volare gabbiani nel cielo azzurro
e nel cuore sento un dolce sussurro;

la Cassa Armonica nella Villa Comunale,
mentre allegra suona una banda musicale;

la Cattedrale con Palazzo Farnese,
orgoglio e vanto del nostro paese;

è proprio bella questa mia città
ed è la pura e sacrosanta verità!

* * *

Le bellezze di Castellammare
( Gli alunni della classe V sezione G )

A Castellammare tante acque puoi trovare
che da diverse malattie ti possono sanare,
tanti capolavori puoi ammirare,
tante cose squisite puoi gustare:

la Cassa Armonica in Villa Comunale,
il Castello, gli Scavi e la Cattedrale ;
i famosi biscotti, il “casatiello”
e la pizza di “Zemberiniello”.

Se vuoi fare una cosa davvero bella,
fa’ un giro nella celebre carrozzella,
che piano piano ammirare ti farà:
tutte le bellezze di questa città