Storia religiosa al Monte Faito

Frammenti stabiesi

( a cura di Maurizio Cuomo )

A tutti gli appassionati di “cose” stabiesi: storia, natura, cultura e tradizioni, propongo questo sfizioso articoletto, risalente al 1951, che, in compagnia del mio caro amico Ferdinando Fontanella, ritrovammo per puro caso, recuperandolo da un vecchio libro1, in cui era ripiegato a mo’ di semplice segnapagina. L’articolo, che vivamente vi esorto a leggere, propone un’atavica disputa: la contesa tra stabiesi e vicani del Faito. Non aggiungo altro per non togliervi lo sfizio della lettura.

Maurizio Cuomo

titolo stralcio_1 stralcio_2 stralcio_3


Note: 

  1.  L’articolo è tratto da un giornale d’epoca (11 agosto 1951). Si ringrazia il sig. Guglielmo di “Ricordi Perduti” per la gentile concessione.

About 

Fondatore e Direttore Responsabile di liberoricercatore.it

Giornalista pubblicista, iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti con tessera n° 146480. Appassionato ricercatore di storia e di tradizioni locali.
E' anche autore di NonSoloRisparmio.it (guida pratica on-line su come risparmiare e fare economia).

3 pensieri su “Storia religiosa al Monte Faito

  1. Gloria Aston

    Vincani o Castellammaresi? Ho la vaga sensazione che il degrado di Faito non avrebbe nulla di diverso, anzi! Povera montagna

    Rispondi
  2. Giuseppe D'Angelo

    Caro Maurizio, il giornalista del quotidiano Il Giornale indicato come MAREDO non è altri che il prof. Edoardo Marotta corrispondente da Castellammare di tale giornale. E a proposito di tali articoli, ti comunico che posseggo più di dieci faldoni contenenti centinaia di articoli di quotidiani e settimanali che riguardano la nostra Città che vanno dagli anni ’50 agli anni ’90. Se ti interessa pubblicarli li metto volentieri a tua disposizione. Un caro saluto, Pippo D’Angelo

    Rispondi
    1. Maurizio Cuomo Autore articolo

      Caro Prof., sarei felice di poter avere in carico i suoi 10 faldoni di articoli giornalistici… avere la possibilità di studiarli per riproporli a beneficio dei nostri cari lettori, potrebbe essere una gran cosa. Nel ringraziarla anticipatamente e sempre complimentandomi per la sua importante opera divulgativa, raccolgo volentieri il suo invito, nella certezza che oggi LR, grazie alla sua preziosa disponibilità, muove un ulteriore step di crescita!!! Appena possibile concordiamo le modalità… Un abbraccio dalla redazione tutta di LR. Maurizio.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.