Autore dell'articolo Bonuccio Gatti

Here are my most recent posts
Qui trovi alcuni dei miei ultimi posts

Archivi autore: Bonuccio Gatti

Informazioni su Bonuccio Gatti

Autore Nato a Castellammare il 25 dicembre 1953, è stato docente di Scuola Primaria, poeta, appassionato di storia locale e cultore della Lingua Napoletana. Viene a mancare prematuramente agli affetti dei suoi cari il 30 settembre 2017.

Stazione Circumvesuviana di Castellammare di Stabia (coll. Bonuccio Gatti)

Collezione Bonuccio Gatti (le cartoline d’epoca):

Collezione privata “Bonuccio Gatti”:

Tombola stabiese

La tombola stabiese

ideata e realizzata da Bonuccio Gatti

Tombola stabiese

Tombola stabiese

1 Castiellammare (Castellammare di Stabia, numero uno al mondo, è una ridente cittadina del golfo di Napoli sorta sulle rovine dell’antica Stabiae, nota già dall’antichità per la mitezza del clima, per l’abbondanza delle acque minerali e per le bellezze naturali ed artistiche.)

2 ‘E Terme (Due sono gli stabilimenti termali dove si possono effettuare cure idropiniche per diverse patologie.)

3 ‘O Stemma (Sullo Stemma Civico di Castellammare di Stabia, appare la scritta: Post fata resurgo, per ricordare che la nostra Città per ben tre volte è stata distrutta e altrettante volte è risorta!)

4 ‘E Cattedrale (Quattro sono le Cattedrali che ha avuto Castellammare.)

5 ‘E Porte d’‘a Città (Cinque erano le porte della nostra Città quando era cinta da mura.) Continua a leggere

Santu Catiello e ll’alluvione

Il 20 gennaio 1764 una disastrosa alluvione provocò ingenti danni alla nostra città, ma grazie all’intercessione di San Catello (per noi stabiesi Santu Catiello) non ci furono vittime, al contrario dei paesi vicini come Lettere, Casola, Gragnano, Pimonte e Vico Equense.

A seguire la poesia composta (nel gennaio 2014) da Bonuccio Gatti, in occasione del 250° anniversario dell’alluvione.

Santu Catiello in una pittura di Ciro Alminni

Santu Catiello in una pittura di Ciro Alminni


Santu Catiello e ll’alluvione

Pure chist’anno è asciuta ‘a prucessione,
pure sta vota s’è mantenuta ‘a tradizione;
‘o maletiempo, accussì comme d’incanto,
è scumparuto propio pe f’ascì’ ‘o Santo!

E chistu ccà è pure ‘n’anno particolare,
ce sta ‘n’anniversario che è da ricordare:
250 anne fa ce fuje ‘na grossa alluvione,
ma Santu Catiello salvaje ‘a pupulazione. Continua a leggere

REGIO DECRETO: ginnasio in Castellammare di Stabia ( coll. privata prof. Bonuccio Gatti )

Regi Decreti

2 luglio 1885: REGIO DECRETO che istituisce un ginnasio in Castellammare di Stabia
( coll. privata prof. Bonuccio Gatti )

Bonuccio Gatti

Bonuccio Gatti (poetica stabiese)

Preg.mo Maurizio Cuomo alias Libero Ricercatore di Stabia. Innanzitutto voglio ringraziarla per l’opera che svolge con il suo sito ed ancora per la benevolenza con cui ha accolto le mie poesie…

Bonuccio Gatti

Bonuccio Gatti

‘O Libbero Ricercatore ‘e Stabbia

Stu Sito l’aggio scuperto pe cumbinazione,

me n’ha parlato ‘n’amico ca sta ‘a parte ‘e fore,

ma vide ‘nu poco: è sempe ‘a solita canzone,

te ne vaje luntano, però ccà rummane ‘o core.

Ma quanti ccose ce stanno dint’a stu Sito,

dalle notizie storiche, alle foto, alle curiosità,

comodamente, muovendo sultanto ‘nu dito,

scopri tante cose interessanti della tua città!

È un’enciclopedia in rete di Castellammare,

per ogni tua domanda ‘a risposta sicuro sta ccà,

‘n’atu Sito accussì difficilmente lo potrai trovare;

stu Libbero Ricercatore overamente ce sape fà’!

 Bonuccio Gatti


Visualizza la raccolta completa di poesie sul sito dell’autore: www.bogat.it

Continua a leggere