Chalet Night and Day

a cura di Maurizio Cuomo

Con la riapertura del secondo tratto della Villa Comunale, vogliamo regalare ai nostri lettori un altro pezzo di storia stabiese, quasi del tutto dimenticata… è con estremo piacere, infatti, che accogliamo e pubblichiamo, per darne maggiore diffusione, l’appello del sig. Ortensio Girasole, stabiese emigrato a Milano, la cui famiglia di commercianti, un tempo, era molto nota nella nostra Castellammare.
Se avete immagini storiche che riprendono il “Night and Day“, chiediamo la cortesia di inviarle a: liberoricercatore@email.it

Chalet "Night and Day"

Chalet “Night and Day” (foto gentilmente concessa dal sig. Ortensio Girasole

Mi chiamo Ortensio Girasole, sono nato a Castellammare nel 1951, ma come tanti vivo fuori, a Milano dal 1979. Mio padre, Fausto Girasole aveva la fonderia (a via Padiglione del Gesù), il vicolo difronte al cinema Montil che sale verso via Gesù. Negli anni cinquanta, i miei genitori, mia mamma si chiamava Andreozzi Annunziata hanno aperto il primo bar che faceva servizio notturno. Il bar ALBA sito in via Bonito dove attualmente, ho visto, c’è l’ufficio postale.

Abbiamo avuto la cabina telefonica notturna quando per fare una interurbana si chiamava il 181 di Napoli e bisognava attendere anche delle ore per essere collegati con ROMA, MILANO, TORINO, ecc.
Nel 1956 e precisamente il 6 agosto, abbiamo inaugurato lo chalet “NIGHT AND DAY” (bar aperto 24 ore su 24 da maggio a settembre). Ecco, è di questo che voglio chiedervi, se avete delle foto di questo bar; io, purtroppo, ho solo quelle che vi allego alla presente, ma se voi mi aiutaste a reperirne altre ve ne sarei molto riconoscente.

Ora il bar non esiste più, al suo posto hanno messo un monumento oltraggiato dall’incuria. Quel posto ha smarrito il suo fascino da quando sono arrivate quelle giostre che hanno cambiato totalmente la natura e la bellezza di quella posizione che per me era strategica.
Comunque rimane ancora mio nipote, Fausto, che con la PIZZERIA GIRASOLE di Piazza Municipio ricorda ancora il buon nome della mia famiglia.

Ecco, questo è quanto vi chiedo. Vedo che avete un bell’archivio di foto e forse anche qualcuna che ritrae il nostro bar che per voi non vuol dire niente, ma per me sarebbe importante avere e vedere nell’archivio storico della nostra bella e sfortunata città.

Ringrazio e resto in attesa di un Vostro spero positivo riscontro. Ortensio Girasole.

About 

Fondatore e Direttore Responsabile di liberoricercatore.it

Giornalista pubblicista, iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti con tessera n° 146480. Appassionato ricercatore di storia e di tradizioni locali.
E' anche autore di NonSoloRisparmio.it (guida pratica on-line su come risparmiare e fare economia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.