Banca della Memoria dei Marinai

( archivio Antonio Cimmino )

Un archivio aperto che si prefigge di raccogliere e di arricchirsi giorno per giorno con le vostre testimonianze.

Banca della Memoria dei Marinai del Compartimento Marittimo di Castellammare di Stabia

Banca della Memoria dei Marinai del Compartimento Marittimo di Castellammare di Stabia

“Da secoli, Castellammare è legata alla Marina, a cominciare dall’Armata di Mare, passando per la Regia Marina per approdare alla Marina Militare. Migliaia di suoi cittadini hanno servito, in pace ed in guerra, sulle navi e nelle postazioni a terra, indossando il solino blu. Centinaia di essi sono morti e riposano in fondo al mare ed altrettanti sono stati decorati per episodi di valore legati principalmente alla solidarietà che tra la gente di mare trova la sua massima espressione. Estremamente affascinato da questo mondo ho iniziato a raccogliere: foto, storie e testimonianze, sia dai diretti interessanti che dai loro familiari, ed ho riscontrato con stupore che tutte palesano il profondo amore che gli stabiesi nutrono per la Marina e l’indissolubile legame per il naviglio varato nel nostro glorioso cantiere”.

Antonio Cimmino


Ultime schede inserite

* * *

Raccolta schede completa

Banca della Memoria dei Marinai

Banca della Memoria dei Marinai

Per contattare Antonio Cimmino ( cimanto57@libero.it )

About 

Collaboratore di Redazione

Già dipendente del cantiere navale di Castellammare di Stabia, si interessa della storia delle navi militari ivi costruite dalla sua fondazione. Appassionato, della Marina Militare e della marittimità in genere. E' socio della locale Associazione Nazionale Marinai d'Italia.

Informazioni su Antonio Cimmino

Collaboratore di Redazione Già dipendente del cantiere navale di Castellammare di Stabia, si interessa della storia delle navi militari ivi costruite dalla sua fondazione. Appassionato, della Marina Militare e della marittimità in genere. E' socio della locale Associazione Nazionale Marinai d'Italia.

9 pensieri su “Banca della Memoria dei Marinai

  1. Raffaele

    Caro Antonio,
    ho visto che nella tua rubrica Banca della memoria dei marinai, hai inserito mio nonno materno, il marinaio Raffaele Mosca. Ho notato che come data di nascita è stato scritto 1883 e non 1893. Infatti nonno Raffaele nacque il 25 marzo 1893 ed è somparso il 5 settembre 1945. Giusto per la verità dei fatti.
    Il vostro affezionatissimo lettore
    Raffaele Scala

    Rispondi
  2. mariano iardino

    caro Antonio, con sorpresa mi sono acorto che non sto nel banco della memoria, l’amico e compagno d’imbarco sul Vittorio Veneto e paesano Mario Sicignamo mi preparó l’immagine con il San Giorgio(imbarcato del 1974 al 1977). Ne sai qualcosa? saluti
    Mariano Iardino ex sgt.rd. v6 1972/1978

    Rispondi
    1. Maurizio Cuomo

      Gentile sig. Iardino,
      abbiamo preso in carico la sua segnalazione, per la quale, di certo il dott. Cimmino, darà pronta risoluzione al problema verificatosi (dovuto forse a un disservizio del sistema).

      Cordiali Saluti. Lo staff di liberoricercatore.it

      Rispondi
  3. Costanzo MOLINARI

    Capo Fr.C.”^cl. Molinari Costanzo classe 1925 volontario di guerra 40/45 imbarcato sul C.T. “A.Oriani ” non mi sono visto tra le foto di cui sopra mentre il caro Cimmino l’ha pubblicata in dicembre s.a. su facebook.

    Rispondi
    1. Maurizio Cuomo

      Carissimo Costanzo, ritenga che la sua scheda pubblicata su facebook in dicembre da Antonio vuole essere una sorta di anteprima (che conferma l’avvenuta ricezione e messa in opera ed assemblaggio dei suoi dati con la foto). La sua come le altre schede pervenute nello stesso periodo, verranno allocate a breve, ed in maniera definitiva nel nostro archivio su L.R. (trance schede di gennaio), dove rimarranno a futura memoria. Nella certezza della sua comprensione, le chiediamo quindi di pazientare ancora pochissimi giorni. L’occasione è gradita per porgere i migliori saluti e la buona domenica. Maurizio Cuomo (direttore Responsabile di liberoricercatore.it).

      Rispondi
  4. Mimmo D'Ambrosio

    Caro Direttore anche io ho fatto il marinaio e mi sono accorto di non stare nel banco della memoria mi chiamo D’Ambrosio Cosimo nato il 30/05/1973 a S.Antonio Abate (Na) ed Ivi residente alla Via Stabia. S.C. NP/PN matricola 76CS0049TR/5/94. Car a Maricentro Taranto, poi Scuola sottufficiali M.M. La Maddalena, poi Delegazione Marittima di Castellammare del Golfo, poi Capitaneria di porto di Trapani, poi Capitaneria di Porto Castellammare di Stabia e delegazione di Sorrento. Grazie se mi inserite.

    Rispondi
  5. Mimmo

    Gentilissimo Antonio, leggendo mi sono accorto che non sto nel banco della memoria, Ti Invio i miei dati:
    SC NP/PN D’AMBROSIO COSIMO matr. 76CS0049/TR/5/94, ho fatto la richiesta di entrare in marina in quanto ero nei ruoli dell’esercito nel mese di marzo 1994 sono partito a Maggio ed ho fatto il Car a Taranto, poi sono stato trasferito a la Scuola Sottufficiali M.M. di La Maddalena, poi trasferito a Castellammare del Golfo / Trapani comandante del CP5031, poi Augusta, poi Castellammare di Stabia. Se mi inserite nelle’elenco ed avete bisogno di foto ve le posso inviare. Grazie

    Rispondi
  6. adolfo vivo

    Buonasera .
    Caro Antonio sono il tuo amico Adolfo Vivo.
    Mio zio Giuseppe era un marinaio della M/N ROMA affondata il 9.9.1943 e morto durante lo affondamento.
    Oggi ricorre il 73 anno .Quel sacrificio di 1700 giovani non è mai stato considerato dallo Stato Maggiore della M.Maurizio. Italiana. Chiedo alla S.V.di farti portavoce presso codesto Stato perlomeno per un riconoscimento scritto da mettere in cornice. Mio zio è già stato inserito da Libero nell ‘elenco dei marinai della Nave.
    Aspetto tanto da te e tutti i marinai.
    Un saluto affettuoso.
    Adolfo.Vivo

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.